Alcuni degli ebook che abbiamo prodotto:

Servizio di conversione e creazione ebook per editori ed autori.
Conversione da Word, inDesign, XPress, pdf, odt... in ePub e mobi

Per informazioni scrivere a: info@guidaebook.com


Home » Trucchi e segreti

Kindle: come convertire eBook

22 gennaio 2010 158 commenti

Molti eBook che troviamo online, soprattutto quelli gratuiti, sono nel formato PDF o ePub. Il Kindle è compatibile con il formato PDF, anche se non è molto pratico leggerlo perché il testo non scorre, ma è comunque convertibile in formato compatibile inviandoselo con il servizio di Amazon per la conversione via mail a {nomeutente}@free.kindle.com.
Per i file in formato ePUB, invece, e per altri formati come PML o LIT, non è disponibile il servizio di conversione gratuita di Amazon, quindi dobbiamo convertirlo noi stessi. Nulla di più facile: è possibile farlo in modo semplice con Calibre.

Calibre

Calibre

Prima di tutto, ovviamente, fare il download di Calibre ed installarlo.
L’installazione è semplice ed è disponibile anche in italiano. Bisogna solo fare attenzione a due cose: prima di tutto, quando l’installazione lo chiede, selezionare il Kindle come dispositivo di lettura; quindi fare caso che Calibre crea una cartella “Libreria di Calibre” dentro /Utenti/{user}/ in cui copierà gli eBook, sia quelli inseriti che quelli convertiti (potete correggere l’errore o lasciarlo così com’è).

Primo passo: aggiungere l’eBook nel formato originale.
Cliccare sull’icona “Aggiungi libri” nel menu superiore di Calibre e selezionare l’eBook nel formato originale. In questo modo l’eBook viene inserito nella libreria di Calibre e viene copiato nella cartella “Libreria di Calibre”.
I formati di eBook che è possibile inserire sono: CBZ, CBR, CBC, ePUB, FB2, HTML, LIT, LRF, MOBI, ODT, PDF, PRC, PDB, PML, RB, RTF, TCR, TXT.

Secondo passo: convertire l’eBook.
Selezionare il libro appena aggiunto e cliccare sull’icona “Converti libri” nel menu superiore di Calibre.
Si apre una finestra con un menu ad icone sulla sinistra che aprono le relative schede sulla destra. La prima cosa su cui fare attenzione è di verificare che in alto a destra in questa finestra appaia il formato MOBI come formato di oputput, cioè il formato compatibile con il Kindle.
La prima scheda che si apre è quella dei metadati, cioè copertina, titolo ed autore del libro, e possiamo modificare questi dati, se non sono esatti. E’ possibile anche caricare una copertina separata da un file immagine, se nel file non è già compresa.
Ci sono poche impostazioni da fare:
- cliccando sull’ìcona “Visualizzazione” selezionare l’opzione “Rimuovi gli spazi tra i paragrafi” altrimenti il file convertito potrebbe avere uno spazio bianco fra i paragrafi.
- cliccando sull’icona “Indice” selezionare l’opzione “Non aggiungere al sommario i capitoli autorilevati”.
- cliccando sull’icona “Output MOBI” selezionare l’opzione “Non aggiungere una tabella dei contenuti (indice) al libro”.
- nella stessa “Output MOBI”  cancellare “[PDOC]” dal campo “Tag Documenti Personali”. (cancellando “[PDOC]” l’ebook convertito verrà inserito in Libri, se si lascia verrà inserito in Documenti).
Infine cliccare sul pulsante “OK” in basso a destra.

Dopo pochi istanti, quando l’indicatore a ruota si ferma, basta andare nella cartella “Libreria di Calibre” per trovare il file MOBI convertito. Basta collegare il Kindle e copiare questo file nella cartella “documents” del Kindle per avere l’eBook sul Kindle.
In questo modo si possono leggere sul Kindle tutti gli eBook in circolazione sul web, a partire da tutti quelli gratuiti, come quelli della libreria GoogleBooks.

Non avendo un Kindle, ma solamente l’applicazione per leggere gli ebook per Kindle su pc, tablet o smartphone, allora basta inviare via mail il file mobi all’indirizzo {nomeutente}@free.kindle.com, dove {nomeutente} è il nick registrato sul sito Amazon, per inviare l’ebook nell’archivio cloud ed in seguito poterlo scaricare dall’applicazione su qualsiasi dispositivo.

Strumenti necessari:

Scritto da Luigi |

158 commenti »

  • Margherita ha scritto:

    Ciao Luigi,
    la guida preparata da te è veramente ottima. Ho seguito passo dopo passo tutti i tuoi suggerimenti e non ho riscontrato nessun problema.
    Complimenti per la chiarezza e semplicità dei tuoi articoli.
    Grazie mille!!!!!!!! Ti sono riconoscente!!!!!
    Margherita (Genova)
    PS. Martedì 19/4/10 ho ordinato ad Amazon il mio Kindle 2 ed oggi è arrivato!!!! (3 giorni)
    A dire la verità, ormai da qualche anno, sono una affezionata cliente di Amazon.

  • Maria ha scritto:

    Ciao Luigi,
    vorrei approfittarne per chiederti un suggerimento su come organizzare la mia biblioteca con calibre su Kindle, che tu sappia è possibile creare delle cartelle? Grazie per la tua gentile collaborazione, ciao!

  • Luigi (author) ha scritto:

    Calibre crea da solo delle cartelle sul computer a seconda dell’autore e del titolo traendoli dalle informazioni meta.
    Sul Kindle, dopo l’aggiornamento software dello scorso mese, è possibile creare cartelle per i documenti e gli ebooks.
    Ma fra i due non ci sono relazioni, Calibre li crea sul computer e sul Kindle si creano da menu.
    O non ho capito io la domanda?

  • Francesca ha scritto:

    Ciao Luigi,
    innanzitutto, grazie per questa preziosa guida che è stata illuminante.

    Volevo però chiederti un’informazione. Ho convertito senza problemi due libri, uno in formato .lrf e uno in formato .lit. Si leggono entrambi benissimo, sembra non manchi nulla né che si sia persa la formattazione.

    Tuttavia, in entrambi i casi, non funziona l’avanzamento di capitolo in capitolo (con i tasti avanti e indietro del 5-way controller) e nella voce “Go to” è disattiva “table of contents”.

    In pratica, posso solo sfogliare pagina per pagina e, oltretutto, mentre nel libro trasformato da .lrf posso almeno andare all’indice dei capitoli e da lì cliccare, per l’altro libro convertito da .lit, non ho nemmeno l’indice dei capitoli.

    Mi chiedevo se poteva essere un problema dovuto al formato .mobi oppure se devo settare qualche voce in modo particolare durante la fase di conversione (ad esempio, nel menu Indice).

    Il mio è un Kindle3W ed è nuovissimo, visto che è arrivato ieri :)

    Grazie per ogni aiuto che potrai darmi.

  • Luigi (author) ha scritto:

    L’hai convertito con Calibre? Devi lavorare sulle preferenze di conversione, secondo i formati.
    Nei diversi formati la conversione dei meta elementi, come il sommario, o toc, non è sempre semplice. E’ però possibile attivare un “autoriconoscimento” delle voci del toc attraverso le preferenze di conversione.

  • Francesca ha scritto:

    Ciao Luigi, grazie per la risposta.

    Sì, l’ho convertito con Clibre, seguendo pari pari i consigli che hai dato sopra

    >E’ però possibile attivare un “autoriconoscimento” delle voci del toc attraverso le preferenze di conversione.<

    Ehm… non credo di sapere come si faccia. Potrebbe essere forse la selezione dell'opzione "Forza l'uso dell'indice generato automaticamente"?

    Comunque farò un po' di prove.

    Grazie ancora.

  • fabrizio ha scritto:

    ciao Luigi volevo sapere se con clibre si possono tradurre per kindle 3 i libri della mondadori (biblet store) in pdf DRM?
    Grazie Fabrizio

  • Luigi (author) ha scritto:

    I libri con DRM non si possono mai convertire, visto che sono protetti dal drm.

  • Massimo ha scritto:

    ciao Luigi
    sono quasi convinto all’acquisto del Kindle ho solo in dubbio, potrò acquistare e leggere i libri protetti dal DRM in vendita sul Bol.it o Biblet?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Assolutamente no. Gli ebook che dici sono in formato ePub, che può essere convertito per il Kindle solo se non protetti da DRM.

  • massimo ha scritto:

    questo purtroppo mette fuori mercato Kindle in Italia almeno finchè Amazon non farà accordi con gli editori italiano

  • fabrizio ha scritto:

    Nel convertire con calibre in formato MOBI un libro in formato PDF l’impaginazione salta e mi ritrovo il numero della pagina e l’intestazione di quella successiva nel bel mezzo del foglio.
    Come posso risolvere il problema.

  • Luigi (author) ha scritto:

    Mi sono trovato anche io di fronte a questo problema. Purtroppo i testi in PDF, a seconda anche di come sono stati fatti, presentano spesso questo inconveniente. Addirittura a volte non è possibile far scomparire pie’ di pagina e testatina nemmeno ricorrendo al taglio della pagina (con Acrobat Pro).
    In Calibre c’è una funzione di riconoscimento dei pie’ di pagina e testatine in “Rilevamento della struttura”, tramite l’elaborazione di funzioni regolari (regex). Cliccando sul pulsante con la bacchetta magica si apre un editor di regex grazie al quale si può testare l’espressione regolare di ricerca ed il risultato simulato.
    L’uso delle regex è l’unico che può togliere da questo impaccio nella conversione da PDF. Purtroppo richiede prima una pratica di regex e quindi un po’ di prove, anche perché non si trova mai un caso in cui si possa usare una regex usata precedentemente senza doverla riadattare.
    In realtà io ho preferito fare la conversione da PDF in HTML, aprire il file HTML in formato testo in un editor quale Notepad++ od anche OpenOffice Writer, in cui usare le regex o loro varianti, e quindi fare la conversione da HTML in MOBI. Questo modo permette un maggiore controllo, magari facendo girare regex diverse in tempi successivi (spesso una sola non basta).
    Online ci sono diverse risorse per studiare le regex (ad esempio http://www.regular-expressions.info/), anche con esempi, e per fare prove (ad esempio http://www.rubular.com/). Come programma apposito a basso costo c’è EditPad Pro (http://www.editpadpro.com), che conviene quando si debbano usare professionalmente.
    L’unica alternativa alle regex è farlo a mano, ma ci vuole meno ad imparare le regex che a lavorare a mano un libro.

  • Luisa ha scritto:

    Ciao,

    se possibile vorrei chiarire un mio dubbio. Ho convertito un file da odt a ePub Lit e Mobi. Il file odt ha al suo interno una tabella che però non è apparsa correttamente nei tre formati in cui ho convertito il testo.

    Mi sapresti spiegare perchè?

    Grazie mille….

  • Luigi (author) ha scritto:

    Perché le tabelle non esistono nei formati degli ebook, molto semplicemente. Le tabelle vanno “linearizzate”, cioè è necessario riscrivere le tabelle come se fossero normali paragrafi (non ci sono neppure le tabulazioni degli ebook), magari aiutandosi con segni come puntini, barre verticali, etc…

  • Mario ha scritto:

    Ciao, provo a postare una domanda anche qui. Dopo aver comprato un DRM che ovviamente sul kindle non leggevo (ahimè!!) sono riuscito a generare un pdf (comprando un convertirore). Pensavo di aver risolto tuttavia quando lo importo con calibre e provo la conversione mobi mi genera una sola facciata… Voi avete suggerimenti o soluzioni a riguardo? grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se hai già il pdf, basta che colleghi il Kindle e poi copi il pdf nella cartella Documents del Kindle. Così lo puoi leggere con il Kindle in pdf, eventualmente in portrait. Il nuovo Kindle ha la funzione di zoom, così puoi leggerlo meglio.
    Per la conversione, puoi provare a farlo convertire da Amazon stessa. Invia il file pdf a nomeutente@free.kindle.com e te lo mandano indietro convertito.

  • Eleonora ha scritto:

    Ciao.

    Volevo sapere il nome del convertitore che Mario ha usato per convertire l’ePub DRM in pdf, se possibile.

    Grazie.
    Eleonora

  • Luigi (author) ha scritto:

    Forzare un DRM per convertire un formato in un altro o fare una copia oltre quelle consentite, non è legale. Esistono dei programmi per farlo, ma devi fare una ricerca su Google.

  • Michele ha scritto:

    Ciao, ho convertito un ebook (Lo Hobbit) da pdf in MOBI e mi chiedevo se è possibile togliere le lineette di una parola che va a capo nel formato originale, ma che sul kindle si trova in mezzo alla riga.
    Ho scoperto da poco calibre e quindi non sono molto pratico
    Grazie in anticipo.

  • Luigi (author) ha scritto:

    No, non è possibile, il file in formato mobi non è modificabile. Dovresti prima convertire in un formato modificabile come RTF o ePub, fare le correzioni e poi convertire in mobi.

  • Enrico ha scritto:

    Grazie per la guida

    Volevo solo chiedere se le raccomandazioni sulle opzioni da settare, cioe’

    “Ci sono poche impostazioni da fare:
    - cliccando sull’ìcona “Visualizzazione” selezionare l’opzione “Rimuovi gli spazi tra i paragrafi” altrimenti il file convertito potrebbe avere uno spazio bianco fra i paragrafi.”
    ecc.

    sono da impostare anche se si converte un PDF in mobi

    I PDF me li converto io, perche’ se me li faccio mandare sul kindle dall’Amazon inviando una mail a myname@kindle.com il file mi arriva, ma non convertito, cioe’ arriva ancora in PDF con le note difficolta’ di lettura

    Purtroppo alla data non sono riuscito a trovare una maniera automatica per eliminare i numeri pagina. Intestazioni fisse o footer fissi si, ma il numero pagina non me lo leva

  • Luigi (author) ha scritto:

    Per farsi convertire i file devi spedirli a @free.kindle.com, e bada al “free.” prima di “kindle”. Se li mandi a @kindle.com ti tornano indietro così come sono perché senza il “free.” è un servizio a pagamento.

    Per le impostazioni di visualizzazione, queste sono indipendenti dal formato scelto come destinazione della conversione. Quindi si, se vuoi togliere eventuali spazi fra i paragrafi, devi settare Calibre per toglierli. Così come eventuali impostazioni di rientro di paragrafo.

    Quando sono stato costretto a fare una conversione da pdf ho avuto lo stesso problema, sia delle testatine che dei numeri di pagina. Ho fatto prima la conversione in RTF, ho aperto il file in OpenOffice ed ho usato le regex per cercarle. Ad esempio con “\-[:digit:]{1,3}\-” si trovano tutti i numeri di pagina da “-1-” in poi, e si possono togliere in automatico. Certo ci vuole un po’ di pazienza e di studio delle regex, ma sono formidabili per automatizzare i “cerca e sostituisci”.

  • ILARIA ha scritto:

    SCUSATE LA MIA IGNORANZA MA COME COME FACCIO A CONVERIRE UN EBOOK ACQUISTATO SU AMAZON IN UN FORMATO CHE PUò ESSERE LETTO DAL MIO EREADER SONY PRS 650?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se non è protetto basta che tu scarichi Calibre, lo apri con Calibre e poi lo converti in ePub. Se invece è protetto non si può convertire.
    Come fare a sapere se un ebook per Kindle è protetto o no? Semplice. Quando vedi la pagina dell’ebook su Amazon, devi leggere fra i “Product Details”: se appare la voce “Simultaneous Device Usage: Unlimited” allora vuol dire che quell’ebook non è protetto; se invece questa voce non appare allora l’ebook è protetto. Quindi si possono convertire sono gli ebook che hanno “Simultaneous Device Usage: Unlimited” fra i dettagli tecnici.

  • ilaria ha scritto:

    ma esistoni programmi per rimuovere la protezione? atteso che si tratterebbe di uso strettamente personale con pagamento del diritto d’autore e di tutte le tasse non mi pare che si possa configurare un reato ovvero una violazione di altra natura

  • Luigi (author) ha scritto:

    Secondo qualcuno la copia personale ed identica non è reato, per altri (soprattutto case musicali, cinematografiche ed editori) è un reato. Una legge autorizza una copia di riserva per uso personale, ma non autorizza la rimozione della protezione, quindi fare la copia può non essere reato ma rimuovere la protezione potrebbe essere reato. Poi c’è anche il cambio di formato, e se rimuovi la protezione per convertire il formato si tratta di un reato sicuramente perché non è una copia fatta come riserva nell’uso per il quale hai acquistato l’ebook, ma di una copia fatta per effettuare una conversione che consenta usi diversi da quelli per cui hai fatto l’acquisto (es: per leggere come ePub un ebook acquistato per il Kindle).

  • Alessandra ha scritto:

    Forse Enrico non riesce a fare la conversione del pdf perché Kindle consiglia di inserire come oggetto dell’email che si invia a suonome@free.kindle.com “Convert”.
    Io l’ho fatto e funziona piuttosto bene (sformattazione di alcune parti del pdf a parte -formule matematiche, legende delle immagini- ma che tutto sommato mi attendevo).

  • Giovanni ha scritto:

    Fino a due giorni fa su Kindle 3 visualizzavo tranquillamente i file pdf senza alcuna conversione, seppure con le note difficoltà di lettura, semplicemente avendoli trasferiti nella cartella “documents” via usb. Da ieri non li visualizzo più, mi viene fuori questo messaggio:
    “The selected item could not be opened. If you purchased this item from Amazon, delete the item and re-download it from Archived items available in Home” e non c’è verso di andare avanti.
    Lo stesso avviene anche con nuovi pdf appena inseriti. Praticamente i pdf non li legge più.
    Ora legge solo mobi e prc, che – è vero – hanno una migliore leggibilità, ma non conservano la numerazione delle pagine e in alcuni casi – per esempio quando ci si confronta con qualuno che legge su stampa il medesimo file pdf e ha come riferimento il solo numero delle pagine – non si può prescindere dall’indicazione del numero di pagina, non avendo l’interlocutore il riferimento “ad lineam”. Si potrebbe in alternativa usare il riferimento ai capitoli, ma se è facile trovarli in un pdf a stampa, è problematico in un file mobi.

    1 – Cosa può essere successo al mio kindle 3 ?
    2 – Esiste un sistema per replicare la numerazione delle pagine di un pdf in un mobi ?
    3 – Esiste un sistema per creare accessi rapidi ai capitoli su Kindle ?
    Grazie e un caro saluto a tutti.

    Giovanni

  • Luigi (author) ha scritto:

    Non visualizzi nemmeno i pdf che prima leggevi? Se è così prova a fare un reset del Kindle, in modo che ricarichi il software base.
    Se invece il problema riguarda sono nuovi pdf, verifica la versione di Adobe Reader con cui sono compatibili e magari ottimizzali su Acrobat. Non tutti i pdf sono uguali, anzi sono quasi sempre diversi.

  • Rita64 ha scritto:

    ciao ho anch’io una domanda. mi è appena arrivato il kindle 3G che trovo splendido! ho scaricato il calibre per la conversione dei file. avendo un file in word, ho provato a inviarlo all’indirizzo @free.kindle.com per farmelo convertire da loro ma non mi è arrivato nulla via mail.
    ma a quale indirizzo free.kindle devo scrivere? ho visto che qui nella discussione viene indicato nomeutente@free.kindle.com, ma a cosa corrisonde il “nomeutente”? all’indirizzo mail con il quale mi sono registrata su amazon?
    grazie per l’aiuto

  • Luigi (author) ha scritto:

    “nomeutente” è il tuo nome utente dentro Amazon.
    Se non sai quale sia, vai su Amazon, in “Your Account > Manage Your Kindle” e subito sotto, dove c’è sritto “Your Kindle(s)
    The following Kindle(s) are registered to your Amazon.com account. ” trovi;
    Kindle E-mail Address
    xxxxxxxxxxx@Kindle.com
    con al posto delle xxxxxxxx il tuo nome utente.
    Quel nomeutente@free.kindle.com ti da la possibilità di convertire i file, che poi riceverai indietro convertiti all’indirizzo di mail che hai dato nell’iscrizione ad Amazon.

  • Giovanni ha scritto:

    Ho risolto col reset. Grazie ancora.
    Giovanni

  • Rita64 ha scritto:

    Grazie Luigi
    E’ proprio così che ho fatto. ho inviato un file .doc e non ho ricevuto ancora nulla.
    normalmente quanto tempo dopo l’invio arriva il file convertito?
    ora provo ancora ocn la stessa procedura.
    posso allegare un solo file .doc alla volta o nella stessa mail posso inviarne diversi?
    chiedo scusa per le domande banali….
    grazie ciao
    Rita

  • Luigi (author) ha scritto:

    La conversione e l’invio ci mettono pochissimo, a volte secondi.
    Sei sicura di usare esattamente il tuo nome utente? Sei sicura di verificare la casella di posta che hai dato ad Amazon, e che le conversioni non vadano nella cartella spam?
    Fai una prova con un semplice file di testo .txt e vedi se ti arriva.
    (Ah, dimenticavo: perché la conversione venga accettata devi anche inviarla dallo stesso account di posta che hai dato ad Amazon. Non puoi inviare file da un indirizzo qualsiasi, ma solo da quello registrato.)

  • Rita64 ha scritto:

    Luigi ho controllato, ed ho scoperto cosa non funzionava!
    nel mio outlook ho 3 utenti e quello di default non è quello abbinato al kindle! quindi ho inviato la mail per errore da un indirizzo che amazon non riconosceva!
    quindi ho risolto! grazie del prezioso aiuto!
    comunque volevo anche chiedere se e dove si possono scambiare libri in PDF o TXT o altri formati compatibili con kindle.
    ho trovato qualcosa su emule ma non è gran che.
    c’è qualcosa di più in giro?
    grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Spiacente, ma scambiare file di testi protetti da copyright è un reato, ed anche segnalare dove e come farlo.

  • Rita64 ha scritto:

    Luigi, questo è chiaro e sottinteso. Mi riferisco ai libri non più coperti da copyright e pubblicati prima del 1923. Prima di acquistare il Kindle avevo sentito dire che ci sono moltissimi libri del genere disponibili, ma dove li trovo? Grazie

  • Alessandro ha scritto:

    Buon giorno.
    Kinlde 3 è favoloso.
    L’unica è la conversione da PDF in formato kindle.
    Ho fatto come suggerito da voi e ho spedito all’indirizzo mionome@free.kidle.com . Ed ha funzionato nel senso che mi è arrivata la mail con il documento convertito e si è attivato sul mio Kindle l’avviso di download SOLO IN WI-FI.
    Fina qua tutto ok. Però io che non ho il WIFI e lavoro solo con 3g ‘sta roba mi rimarrà in “pending” per sempre?
    E’ possibile cancellarla dalla coda di scaricamento? Io sarei disposto a pagare quei 2 dollari per scricarmelo in 3g ma mi da fastidio vedere nella lista una cosa che forse non si scaricherà mai (a meno che non vada in una zona con wi-fi o da un amico)…
    Help…

  • Luigi (author) ha scritto:

    Sinceramente questa cosa dell’avviso non mi è capitato, forse perché ho il wifi e quindi ho ricevuto direttamente il file. Credo che comunque sia possibile scaricarlo dalla mail sul tuo pc e da lì via cavo sul Kindle, e spero che fatto ciò, se il Kindle vede lo stesso file, con gli stessi dati, faccia scomparire l’avviso.

  • Mary ha scritto:

    Ciao, devo innanzitutto ringraziarti per la spiegazione efficientissima che hai fornito….mi è stato regalato un kindle 3 e ora stavo cominciando a scaricare un pò di libri…però sono stata bloccata con quelli con la protezione DRM (praticamente quasi tutti)..come si può fare?!?!?!?grazie mille…

  • Luigi (author) ha scritto:

    “come si può fare?!” in che senso? Li compri da Amazon e li leggi. Dove è il problema? Li puoi trasferire e leggere anche da Kindle a pc. Il DRM nel Kindle consente comunque di leggerli su 5 diversi dispositivi.
    Costano troppo? Questo è un altro problema, ma non puoi pretendere di avere qualsiasi libro gratis.
    Non puoi convertirli? E perché convertirli da epub? Il Kindle, si sa, non gestisce gli epub, quindi avresti dovuto saperlo sin dall’inizio.

  • silvia ha scritto:

    Ciao Luigi,
    mi sono soffermata a leggere i tuoi interessanti interventi. Io sto cercando disperatamente di trasformare in e-pub un libro enorme di prossima pubblicazione con molte immagini. Trasformando con calibre da pdf a epub il risultato e’ pessimo, quindi sto impaginando libro ed immagini con open office,e poi lo trasformo in calibre. La visualizzazione in calibre e’ molto buona per il testo, ma abbastanza tragica per le immagini, le rimpicciolisce e me le sposta. Invece poi ho provato a leggere l’epub su un ipad e la visualizzazione e’ pessima. Mi daresti un consiglio su quale programma utilizzare per l’impaginazione? Come devo procedere nel caso abbia molte immagini?

    Grazie silvia

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se lavori in Open Office puoi provare la conversione con l’apposito plug-in che salva il documento in ePub (http://luke.simplicissimus.it/writer2epub/).

  • mauri ha scritto:

    grazie per l’ottima guida.
    Alcune cose per essere sicuro di avere capito.
    1) I file in formato .pdf, .mobi (e quali altri ?) possono essere copiati direttamente dentro il kindle. Tutti gli altri vanno convertiti con Calibre in Mobi. Corretto ?
    2) Potendoli copiare direttamente non ha senso avvalersi della opzione di calibre di spedirli direttamente all’account kindle. Immagino questo serva SOLO per averli stoccati in remoto pronti per essere scaricati all’occorrenza.
    3) Dopo avere convertito un file .lit secondo le vs istruzioni ho trovato che cartella Calibre tre file: 1 jpeg, 1lit ed un .mobi. Conservo solo il mobi ? Qualora avessi copertina originale e volessi conservare il jpeg cosa trasferirsco sul kindle? Il folder con jpeg e mobi senza lit ?
    Scusa la banalita’ ma sono un poco dummy in queste cose.
    Grazie per l’aiuto

  • Luigi (author) ha scritto:

    Risposte semplici:
    1. Si
    2. Si
    3. Solo il file mobi. Il file .lit è l’originale che ha importato in Calibre (Calibre fa la copia di tutto quello che vi inserisci), mentre cover.jpg è la copertina che Calibre ti mostra in alto a sinistra quando selezioni l’ebook e serve solo a Calibri.

  • mauri ha scritto:

    grazie 1000 per la velocita’!!
    :-)
    Dimenticavo una cosa riguardo ad i PDF. I files in questo formato sono notoriamente rigidi (anche convertendoli manualmente in doc con Acrobat Pro) ed il kindle e’ limitato nella gestione degli stessi. Ha senso convertire anche i PDF in mobi e usare quindi solo questi nel Kindle ?
    Stesso domanda se il PDF ha immagini (non fotografie ma ad es disegni). Io uso spesso articoli di natura scientifica ma anche libri di narrativa in cui puo’ capitare che ci sia una mappa stilizzata nelle prime pagine.

    Non mi sembra di avere trovato info nei post sopra riguardo a .PRC (converto anche loro? ) e alla domanda forse piu’ semplice di tutte: Amazon converte gratuitamente alcuni formati (pdf, mobi, … ) in formato proprietario .azw. Questo tipo di formato ha qualche vantaggio (dimensione, flessibilita’, … ) rispetto ad i files di cui sopra oppure e’ nella maggior parte dei casi irrilevante per kindle 3?.

    ciao e buona giornata

  • Luigi (author) ha scritto:

    Dipende da quanto è complessa la struttura del pdf e quindi dalla qualità del risultato. Ho visto pdf venire in modo quasi perfetto ed altri assolutamente illeggibili.

    Il formato azw è praticamente identico al prc ed i due formati sono intercambiali sul Kindle, non ha senso convertire l’uno nell’altro.

  • Davide ha scritto:

    Salve, sono un autore di un libro e sto cercando di metterlo su Amazon.it, purtroppo nel convertire il file pdf la struttura del libro viene persa…non capisco come posso fare per formattarlo mantenendo le stesse proporzioni.
    Per fare cio’ ho usato Calibre.
    Qualcuno mi puo’ aiutare a capire come renderlo “leggibile”, altrimenti dovrò rinunciare

  • Luigi (author) ha scritto:

    Calibre è ottimo per l’uso personale, ma non per un uso professionale come serve per creare un ebook “decente” da vendere nelle librerie online. Bisogna lavorare accuratamente il testo e poi creare l’ebook con InDesign o almeno Sigil.
    Ti consiglio di convertire da PDF a RTF o DOC in Calibre, poi correggere il testo manualmente, trasformarlo in HTML ed importarlo in Sigil, qui definire copertina, indice, paginazione ed infine salvarlo come epub.
    Quindi scaricare il software “Kindlegen” da Amazon (http://www.amazon.com/gp/feature.html?ie=UTF8&docId=1000234621) e convertire l’epub in mobi.
    Questa è la procedura professionale ed è quella che può dare buoni risultati, anche se è complessa.
    Puoi inserire il mobi in amazon e l’epub in Narcissus e venderlo e vedrai che è valsa la pena di fare lo sforzo.

  • giorgio ha scritto:

    Salve, scusami se magari ripeto qualche altra richiesta, ma volevo avere una info.
    Ho appena acquistato il kindle, e vorrei scaricare degli ebook da ibs, che sono protetti da drm.
    Non c’e’ verso di leggerli, oppure ,attraverso Adobe, o altro, posso convertirli in modo da leggerli?
    Grazie in anticipo, e complimenti per l’interessantissimo blog.

  • Luigi (author) ha scritto:

    Con il Kindle puoi leggere gli ebook compatibili, cioè in formato .mobi e .prf, oltre a .txt e .pdf e pochi altri.
    IBS vende ebook in formato epub. Se l’epub è libero da DRM, cioè non è protetto, puoi convertirlo in .mobi con Calibre, trasferirlo e leggerlo sul Kindle. Ma se appare l’avviso “ePub con DRM – richiede Adobe Digital Editions” non lo puoi convertire e quindi non puoi leggerlo sul Kindle.

  • laura ha scritto:

    Ciao
    ho un kindle amazon dx, da utilizzare solo per lettura( per mia madre ipovedente), ho fatto il mio scarico di ebook dalla Feltrinelli e ho scaricato calibre per convertire ma il libro è protetto da DRM
    le domande sono due: posso convertire questo benedetto libro dentro al Kindle ( il valore è irrilevante )ma vorrei imparare a gestire il
    kindle o mi conviene cercare siti con libri non protetti ?
    un altra domanda ho notato che posso passare nel Kindle file di musica però non riesco a ordinarlie non riesco nemmneno a comunicare
    dallami mia mail di google o alice alla mail del Kindle.
    Per scaricare da Feltrinelli ho installato anche Adobe Digital Editions ma la stessa Feltrinelli raccomanda di usare Calibre nelle Faq che converte il tutto.
    Ma il blocco rimane sempre
    Qualcuno mi da un aiuto per districarmi un po’ ???
    Grazie saluti Laura Vicenza

  • Luigi (author) ha scritto:

    Come già detto altre volte, gli ebook protetti da DRM non si possono convertire al formato per Kindle. Puoi farlo solo con gli ebook per i quali non vi sia indicato il DRM.

  • Milena ha scritto:

    Volevo chiederti come faccio a inviare i libri della libreria googlebooks al kindle.

    Grazie mille.

  • cristiana ha scritto:

    ciao, ma su amazon.it sono in vendita e-books? io non riesco a trovarli mentre su amazon.com mi sembra ce ne siano veramente pochi in italiano, in pratica solo qualche classico

    grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    E’ vero, d’altra parte che nel negozio di iBooks dell’iPad ce ne sono ancora meno. Se vuoi degli ebook, sia per iPad che per Kindle in italiano, vedi http://ultimabooks.simplicissimus.it/. Li acquisti e poi li puoi trasferire sul reader per leggerli.

  • cristiana ha scritto:

    grazie luigi, darò un’occhiata al sito
    in realtà ancora non ho un e-reader, voglio comprarlo, ma sto cercando di capire quale può essere meglio
    il kindle è carino e soprattutto costa poco, ma se poi è difficile comprare libri è un problema

  • Enrico (MODENA) ha scritto:

    SCUSATEMI SONO VERMANETE IGNORANTE IN MATERIA. NON HO UN SUPPORTO MOBILE DOVE LEGGERE PDF/EPUB MA VORREI LEGGERLI SUL PC … HO SCARICO CALIBRE MA AD ESEMPIO NELLA SEZIONE “GIORNALI” LA GAZZETTA DELLO SPORT FA VEDERE SOLO LA PRIMA PAGINA IN PDF E IL RESTO IN HTML COME MAI?
    HO CONVERTITO UN PDF IN EPUB MA IL EPUB CREATO NON I SFOGLIA COME POSSO FARE E’ CARINO PER POTERE LEGGERE UNA STORIA AL PROPRIO BIMBO SENZA DOVERE AVERE IL LIBRO FISICAMENTE …

    GRAZI E SCUSATEMI … BUONA NOTTE ENRICO

  • Luigi (author) ha scritto:

    Su PC, notebook e netbook, non essendoci un touchscreen, non si può sfogliare un epub. Li puoi semplicemente leggere scorrendo dall’alto in basso.

  • francesco ha scritto:

    Ciao
    Molto interessante. Grazie.
    Domanda. Se volessi inserire manualmente i libri convertiti con Calibre sul mio nuovo Kindle c’e’ una cartella in particolare dentro kindle in cui devo copiare il tutto?
    Devo prendere tutto il contenuto in CalibreLibray cioe’ la cartella Autore/titolo ?
    Immagino di dovere rimuovere il file originale e lasciare nella sottocartella titolo solo il jpg e il mobi.
    Corretto?

    grazie 1000

  • Luigi (author) ha scritto:

    Quando colleghi il Kinle lo vedi come una chiavetta USB, vai nella cartella “Documents”, come detto nell’articolo, e vi copi i tuoi libri. Solo i file .mobi. Tutti gli altri file, cartelle, ecc… sono di Calibre e non serve portarli nel Kindle.

  • Lucia ha scritto:

    Ciao Luigi,ho acquistato un ebook su Liguori Editore e per poterlo leggere ho dovuto scaricare Adobe Digital Edition. Il problema è che non lo posso nè mettere in pennina nè stamparlo. é davvero impossibile trasformarlo in pdf per poi stamparlo?help!:(

  • Luigi (author) ha scritto:

    Dipende dal meccanismo di protezione. Se lo puoi stampare lo vedi dalla presenza dell’icona della stampante in alto a destra in Adobe Digital Edition. Se c’è l’icona della stampante e ci fai click, allora lo stampi.
    Se è protetto con ADE, invece, non puoi trasformarlo in PDF né in nessun altro formato.
    E’ consigliabile sempre considerare quale protezione vi sia sull’ebook che volete acquistare, e caso mai chiedere informazioni prima di acquistarlo.

  • Pilade ha scritto:

    Come al solito: convertire pdf in mobi in maniera decente.
    In buona sostanza sia il servizio Amazon che Calibre convertono in maniera discreta e a volte buona. Ma se nel pdf ci sono delle figure come ad esempio degli schemi a blocchi, presumo editati con qualcosa tipo visio o -peggio ancora- word, allora il convertitore va in palla, la figura che ad esempio poteva essere composta da una serie quadrati con al loro interno una descrizione in formato testo (tipico è il caso di un diagramma di flusso) viene convertita in una serie di token testo sformattati a seconda del SW usato per produrli (visio o word). Non esiste un sistema, un workaround un trucco bastardo per trasformarli in figure “vere” ad esempio jpg o altro e poi fare un embed nel testo mobi? I vari numeri di pagina o footnotes, disclaimers o simili non mi disturbano (e con pazienza si possono eliminare, tra l’ altro) ma un riferimento ad una figura sformattata rende il libro illeggibile…qualcuno ha una dritta per me ? ;-) Grazie e a presto. P.
    PS ho un Kindle 4 noTouch

  • Luigi (author) ha scritto:

    L’unico modo è convertire il pdf in rtf o html, secondo come viene meglio o come si lavora meglio, per il testo; trasformare il pdf in immagini jpg, scontornare i diagrammi e salvarli come singole immagini, eventualmente ridimensionandole ma stando attenti alla leggibilità (usare opportuni formati e risoluzioni) ed inserirle nel testo rtf o html, quindi prendere il tutto e convertirlo in mobi.
    Ma con il Kindle leggi anche i file pdf, quindi perché fare tutto questo lavoro?

  • Pilade ha scritto:

    Grazie per la risposta rapida. …Ora rispondo io ;-)
    Ho già provato il metodo che consigli tu ed è proprio quello che vinee in mente d’istinto, meglio ancora forse sarebbe far tradurre il pdf da amazon per il testo (generalmente ottimi risultati) e trasformare le figure di cui si parla a manina in jpg e fare una impaginazione “a manina”. Praticabile per un file di max 20 pagine, proibitivo quando si ha a ce fare con 300 pagine o più …da cui la mia domanda.
    Con il kindle leggo anche i pdf, è vero ma anche con pagina settata in landscape ho ancora caratteri parecchio piccoli. Credo che alla fine non rimarrà altro che far così, cioè leggere direttamente il pdf (e magari zoomare e navigare dentro). Ovvio che se ci fosse un qualcosa che mi converte per benino il tutto senza troppo lavoro manuale allora sarei veramente felice (lo sono lo stesso, in realtà ;-) ) . Come dicevi tu pochi post più in su un SW che necessita di un po’ di applicazione per settarlo correttamente ma poi mi fa automaticamente tutto o quasi quello che mi serve, sarebbe davvero comodo. Ma purtroppo pare che non ci sia (ancora). OK grazie ancora e se salta fuori qualcosa fammi sapere. Ciao ! P

  • Ivan ha scritto:

    Guida eccezzionale,mi hanno regalato un Kindle e avendo circa 3000 ebook lit ora parto con la trasformazione ,ho testato calibre ed è perfetto, una sola domanda ho visto che la trasformazione la fà fare con free kindle amazon ma c’è un limite o no come numero di conversioni.
    Grazie
    Ivan

  • Luigi (author) ha scritto:

    Calibre dovrebbe farla da sola la conversione, ma comunque free kindle non ha nessun limite.

  • Daniela ha scritto:

    Fantastica guida! Grazie mille! Sto valutando l’acquisto del Kindle da regalare a mia madre. e sto cercando di capire se potrò trasferire qualcuno dei miei ebook dal Mac al Kindle. Se l’ebook non è protetto mi pare non ci siano problemi, sto provando a convertirne qualcuno e la cosa sta andando a buon fine. Io li converto con Stanza, non con Calibre. La mia domanda (stupida) è: Se stanza lo converte senza problemi significa che lo potrò trasferire e leggere tranquillamente su Kindle? Dato che non è tutto così scontato meglio chiedere prima! Inoltre chiedo a voi possessori se è facile da usare, tenendo conto che mia madre ha una certa età e vede da un occhio solo. Grazie!

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se Stanza lo converte, si, lo puoi leggere in Kindle.
    Per tua madre, bhè, dipende dalla sua capacità di imparare a “giocare” con la nuova tecnologia. Non è proibitivo, soprattutto ora con la versione italiana e quindi con i menu in italiano.

  • Daniela ha scritto:

    Ti ringrazio molto! Speriamo che mia madre impari! Ma credo che la versione venduta adesso su Amazon.it sia piuttosto semplice! Proprio per questo mi ha attirato! Ora posso procedere all’acquisto! Grazie ancora!

  • Nicola ha scritto:

    Ciao, ottima guida.
    Una domandina, quando installo il Calibre mi chiede che tipo di Kindle ho:
    Kindle 1,2,3 o 4;
    Kindle DX;
    Kindle Fire.

    Si insomma quello da 99€ che c’è ora su Amazon qual’è?

    Grazie.

  • Luigi (author) ha scritto:

    Il Kindle venduto da Amazon.it è il Kindle 4, quello senza tastiera e con 5 pulsanti in basso.

  • gargano ha scritto:

    non so come ringraziarti! Hai scritto indicazioni così chiare che ci sono riuscita perfino io! :)

  • hiara ha scritto:

    ma il kindle 4 naviga online o va solo su amazon?
    sono indecisa tra questo e un tablet Android che costa circa 20 euro di più.
    Gli ebook di amazon possono essere letti sui tablet e gli altri ebook o solo su kindle?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Il Kindle 4 naviga in WiFi, cioè devi avere una connessione WiFi disponibile. Ha un browser autonomo.
    Gli ebook acquistati da Amazon si possono leggere anche su un tablet Android, ovviamente, scaricando l’app apposita “Kindle for Android”. Però devi stare attenta. Un tablet Android a 120 euro? Ci sono molti siti che vendono tablet Android a poco prezzo, ma si tratta di vecchi prodotti, con un Android vecchio e con hardware non adeguati a quello che saranno i futuri usi del tablet (es. video). Quasi tutti hanno Android 2.x, mentre il minimo dovrebbe essere il 3.x. In pratica fondi di magazzino.
    Il vero sviluppo di Android sui tablet c’è con la versione 4, che apporta tutte quelle prestazioni simili all’iPad, ed a volte meglio. Ma serve anche un tablet con buon hardware, cosa che i prodotti venduti a basso prezzo sotto banco dall’oriente non hanno.
    Se con 20 euro in più prendi un tablet con il quale in pratica puoi solo leggere ebook, allora non conviene il Kindle, che almeno è di marca ed ha una buona assistenza (se si guasta, glielo rispedisci e te lo sostituiscono)?

  • hiara ha scritto:

    per quanto riguarda internet nn ho grosse esigenze, è più uno sfizio ( qualche quotidiano,facebook belinate del genere insomma) quindi il kindle 4 basterebbe?

  • Andrea ha scritto:

    HABEMUS KINDLE FIRE!!!
    Ciao, ho appena ricevuto il mio Kindle fire, ancora non lo conosco per niente, ma già mi sembra bellissimo.
    Sapete se in Italia ha delle limitazioni?
    Saluti, e buon Kindle a tutti.

  • susanna ha scritto:

    ho acquistato da poco il kindle…non riesco a connetterlo alla rte wifi di casa ..ho caricato via usb alcuni eboks e anche dei documenti fatti da me..che però non riesco a leggere in quanto non funziona l’opzione ingrandisci..avrà capito che non sono assolutamente esperta aiuto….voglio sfruttare tutte le potenzialità del mio kindle…grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Complimenti! Sicuramente non puoi usufruire di una servizio di noleggio film, così come è da verificare quali app puoi scaricare dall’app store Amazon e quali no. Per il resto puoi fare tutto. Dovrebbe essere anche possibile impostare la lingua dei menu in italiano.

  • Luigi (author) ha scritto:

    L’opzione per ingrandire è presente per i PDF, se hai caricato documenti diversi non è presente. Per collegarlo alla rete WiFi basta sapere la password della tua rete, coraggio, basta poco!

  • Monica ha scritto:

    Le istruzioni sono chiare e precise. Meglio di così! Ho seguito le tue istruzioni e finalmente sono riuscita a convertire ebook nel formato kindle. Grazie mille per l’aiuto.

  • mirela ha scritto:

    Ciao Luigi, ho scaricato un ebook nel formato ACSM ma non riesco a convertirlo con calibre, conosci per caso un altro modo per farlo? Grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Un ebook in ACSM è un ebook protetto da Adobe Digital Editions. In realtà il file ACSM dovrebbe essere solo la chiave di cifratura, ma spesso viene trasferita insieme al libro con questo formato. Può essere letto con Adobe Digital Editions lì dove l’hai scaricato, ma non può essere convertito e molto spesso non può neppure essere trasferito su altri lettori di ebook od altri pc. E’ uno dei guai combinati da Adobe Digital Editions.

    Però c’è un trucco. Quando lo apri in ADE, questo fa una copia al volo del file per potertelo fare leggere.
    Quindi devi aprire il file ACSM in Adobe Digital Edition, e quando l’hai aperto fare CTRL+I sulla tastiera. Con questi tasti appare una finestra di informazioni dove, in “Percorso file” appare il percorso del file appena creato. Se ci vai troverai il file in ePub (od in PDF, secondo il formato originale).

  • Ari ha scritto:

    Ciao, ho da poco acquistato un Kindle Touch, ed ho il seguente problema: il dizionario inglese/italiano che ho preimpostato funziona con gli ebook in formato AZW (acquistati su Amazon.com) ma non con quelli in formato MOBI (convertiti con Calibre)! Posso fare qualcosa per ovviare a questo problema oppure non c’è speranza? Grazie, ciao

  • Luigi (author) ha scritto:

    Purtroppo non ho un Touch né un Fire, ma un bellissimo Kindle 2 a cui sono molto affezionato, quindi non ti posso rispondere subito. Se trovo qualcosa online lo pubblico.

  • tk ha scritto:

    Ciao
    avrei delle domande riguardo la conversione in formato .mobi

    -Come è possibile numerare le pagine e visualizzarle in kindle.

    -La funzione euristica come funziona

    grazie e complimenti per il forum

  • Matteo ha scritto:

    Ciao Luigi,
    mi sei stato davvero di ottimo aiuto. Ho letto un bel po’ di risposte tue e mi sono chiarito.
    Mi hai messo però una pulce nell’orecchio: inviare un documento a nomeutente@Kindle.com costa??
    Ho letto un po’ l’help sul sito ma sinceramente io non ci ho capito moltissimo; sembrerebbe di no, ma ad un certo punto menzionano dei fees.
    Non riesco a capire quindi se il servizio è free, come sembra.
    Grazie mille in anticipo!
    ciao

  • Luigi (author) ha scritto:

    Il servizio con ricezione via mail non costa, quello tramite 3G si. La cosa migliore, per essere sicuri, è inviare un file usando l’indirizzo [name]@free.kindle.com che restituisce il file solo per mail e quindi gratis. Quando si riceve il file via 3G, invece, ci sono i costi di trasferimento.
    Un’altra soluzione è usare http://www.amazon.com/sendtokindle e mandare i file nella libreria in cloud, e quindi scaricarli quando si è collegati via wi-fi. E’ un software che consente, con un singolo click da Esplora Risorse, di inviare un file al tuo Kindle o alla libreria cloud.
    Naturalmente anche qui bisogna scegliere “Wi-fi (free)” come metodo di recapito, e non “Whispernet”, perché con Wispernet c’è il recapito via 3G e quindi a pagamento. Scegliendo “Wi-fi” il documento va in cloud e quando accendi il Kindle e ti colleghi via wi-fi, ricevi il file.
    Lasciando selezionato “Archive document in your Kindle Library” il documento viene inserito nella libreria cloud.
    Se non hai un Kindle con wi-fi, puoi andare nel sito Amazon, andare in “Il mio Kindle” e nella libreria trovi il file in “Documenti personali”.

  • Luigi (author) ha scritto:

    In nessun ebook è possibile numerare le pagine. La suddivisione in pagine è rispettata solo dai file PDF, mente tutti gli altri formati hanno pagine variabili a seconda di carattere, grandezza, ampiezza della schermo… del dispositivo o scelti dall’utente. Negli ebook si parla di “posizione” o “location”.
    Nel Kindle, in basso, vedi tre informazioni. Sulla sinistra ad esempio “10%”, al centro “Locations 387-400″ ed a destra “3983″. Il che vuol dire che visualizzi una “pagina”, o meglio dire una “schermata” nella quale sono presenti le posizioni da 387 a 400 di un ebook che ha in totale 3983 posizioni, e ti trovi al 10% dal suo inizio.
    Un ebook viene suddiviso in x posizioni, secondo la sua lunghezza, e puoi navigare da una posizione all’altra.
    All’interno della piattaforma Kindle queste posizioni sono stabili, nel senso che la posizione 387 è allo stesso punto del testo sia sul Kindle 2, sia sul Fire che su Kindle for PC, ma se leggi lo stesso titolo in ePub su un iPad o con Adobe Digital Edition sul PC, è del tutto diverso.

    Per la funzione euristica di Calibre, lasciala stare, è più che altro un esercizio di bravura dei programmatori di Calibre, ma di scarsissima o nessuna utilità per la conversione di un file. Se la conversione viene male si può ricorrere alla funzione euristica che, come dice la parola, cerca di farla a caso basandosi su campioni, ma siccome ogni ebook è un caso a parte, difficilmente da risultati apprezzabili, meglio mettersi di santa pazienza a modificare a mano il file di origine eliminando i problemi uno per uno.

  • erik ha scritto:

    Ciao,

    ho convertito il mio libro da word.doc a html, e poi l ho caricato sul kindle. tutto funzioa, indice, segnalibro etc. unico rpoblema: nella preview, non c’ è margine fra il testo e la cornice; non riesco a risolvere la cosa. il file word originale è allineato correttamente a sinistra, come da istruzioni. riuscite ad aiutarmi?

    grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    In Calibre, nelle impostazioni di conversione, nella schermata “Page setup” puoi modificare i bordi delle pagine. In alternativa, su un file HTML, puoi intervenire con un settaggio css come:

    @page
    {
    margin: 5px 10px 5px 10px;
    }

  • mac ha scritto:

    Ho letto tutti i post ma non ho trovato risposta alla mia domanda. Spero comunque che non sia una ripetizione.
    Il testo che vorrei pubblicare è fatto per essere letto “a schede” cioè una pagina un argomento con titolo specifico e formattazione testo.
    Da quello che capisco con i formati da è book la cosa è problematica (o almeno io non riesco) mentre nessun problema con pdf.
    Il testo viene formattato sempre a sinistra, non ci sono le pagine ma è tutto di seguito… o sono io imbranato (uso Calibre perchè non trovo come uscire in formato idoneo da InDesign.
    Volendo pubblicare Amazon il formato per Kindle (per ottenere rojalties) deve essere MOBI o accettano anche pdf?
    Dove altro si può publicare in formato pdf con una speranza di diffusione decente?

    Grazie
    mac

  • Luigi (author) ha scritto:

    Negli ebook non ci sono pagine, ma ci sono le interruzioni di pagina. Di solito si usano per interrompere fra un capitolo e l’altro, in modo che vi sia un effetto “a pagina nuova” quando finisce un capitolo ed inizia un altro nuovo.
    Basta solo che tu inserisca il “cambio pagina” fra una “scheda” e l’altra, ed otterrai che ciascuna scheda appaia in una pagina diversa.
    Il formato pdf è sconsigliato sia per le vendite su Amazon per Kindle che su iBookstore per iPad. Devi fare un mobi per il primo ed un epub per il secondo.

  • gianluca ha scritto:

    Grazie per l’ottima guida, però ho un ultimo dubbio quando metto sul kindle un libro da me convertito appare nella sezione “documenti”, come posso fare per metterlo insieme agli altri nella sezione libri?
    Grazie in anticipo

  • Luigi (author) ha scritto:

    E’ una impostazione nata con le recenti versioni del sistema operativo del Kindle.
    Per poter inserire gli ebook convertiti in Libri invece che in documenti, quando fai la conversione in Calibre, devi andare nella scheda “MOBI Output” e cancellare “[PDOC]” dal campo “Personal Doc tag”.
    Se fai la conversione cancellando “[PDOC]” allora l’ebook che converti verrà inserito in Libri, se lo lasci verrà inserito in Documenti.

  • vincenzo ha scritto:

    ciao, ho acquistato da poco un tablet su cui ho installato l’applicazione di lettura di kindle; la mia domanda è :come posso aggiungere nella mia libreria di amazon anche gli altri ebok convertiti tramite calibre di altri editori?
    ho letto un po’ di post ma non mi è ben chiara la procedura, chiedo scusa per l’imbranataggine.
    grazie in anticipo.

  • Luigi (author) ha scritto:

    Non avendo un Kindle, ma solamente l’applicazione per leggere gli ebook per Kindle su pc, tablet o smartphone, allora basta inviare via mail il file mobi all’indirizzo “nomeutente@kindle.com”, dove “nomeutente” è il nick registrato sul sito Amazon, per inviare l’ebook nell’archivio cloud ed in seguito poterlo scaricare dall’applicazione su qualsiasi dispositivo.

  • Baffo ha scritto:

    Ciao, grazie per i tuoi suggerimenti. Io ho un problema diverso che spero tu possa aiutarmi a risolvere.
    Per convertire i pdf: per ovviare al problema delle intestazioni, numeri di pagina, ecc…in mezzo al testo, ho ritagliato le pagine (con anteprima di mac o adobe) prima di convertire il pdf. Salvando il file e poi convertendolo con calibre, quando lo visualizzo su kindle previewer, intestazioni, numeri di pagina e quant’altro sono ancora nel mezzo del testo. Ma nel pdf era stati eliminati.
    Visto che sto aspettando il kindle…ci terrei a capire come rendere i pdf più leggibili possibile nel formato mobi. Grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Intestazione e piè di pagina non si eliminano tagliando le pagine, essi diventano non visibili, ma rimangono come proprietà del documento.
    Si può provare a lavorare con le preferenze conversione di Calibre, che a volte consente di eliminare intestazione e piè di pagina dal pdf. Altre volte salvando il pdf ritagliato in modo compatibile alle versioni più vecchie di Acrobat, versioni che non registrano questi metadati.
    Si tratta di fare qualche prova.
    Altrimenti c’è da convertire il pdf non in mobi, ma in un formato modificabile, come rtf, doc o html, quindi lavorarlo (magari con le espressioni regolari, se sai usarle) per togliere il testo non voluto, ed infine convertire in mobi.

  • Baffo ha scritto:

    Si, su lavorare in html o rtf, tramite regex o a mano, avevo letto i tuoi consigli…a mano diventa un calvario a volte. Su queste regex io non ho idea – sono un dilettante su queste cose – a me sembrano abbastanza complicate ma tu dici che basta studiarsele e fare delle prove…
    Comunque grazie mille…

  • Camillo ha scritto:

    Buongiorno. Ho uno smartphone con l’applicazione Kindle Mobile installata (android). Ho provato ad inviare un ebook convertito con calibre all’indirizzo che Lei ha indicato, ma nonostante abbia fatto più volte la sincronizzazione non riesco a “vederlo” sullo smartphone. Ho sbagliato qualcosa?. Grazie per la cortesia e la disponibilità

  • Luigi (author) ha scritto:

    L’indirizzo a cui inviare i file lo può vedere sul sito Amazon, nella sezione “Il mio Kinlde” del pannello di controllo.

  • Daniele ha scritto:

    Ciao, grazie delle informazioni. Sto valuanto l’acquisto del Kindle e volevo sapere se un documento di testo in pdf (senza tabelle o altre cose simili) covertito in mobi, ha la stessa qualità e funzionalità di un mobi “nativo” su Kindle.

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se il testo non ha tabelle od altre “stranezze” d’impaginazione, si può leggere benissimo. Salvo il fatto che magari in mezzo al testo potresti trovare i numeri di pagina ed eventuali testatine.

  • gino ha scritto:

    permettetemi si segnalarvi uno dei migliori siti di conversione, converte perfettamente tutti i formati extra ebook (pdf,doc,lit,odt,etc…) in mobi (o epub), da avere nei bookmark ;)

    http://ebook.online-convert.com/convert-to-mobi

  • Antonio ha scritto:

    Ciao,
    volevo sapere se esiste una maniera semplice di modificare i file pdf (tipo qualcosa con adobe, niente conversioni) per utilizzare il pulsante “go to”/”table of contents” (che mi rimane perennemente disattivato).
    Non ho nessuna velleità di indici navigabili ecc., anche perché vedo la cosa complicata, ma questo semplice upgrade mi semplificherebbe di molto la vita.
    Grazie!

  • Luigi (author) ha scritto:

    Il “table of contents” è per forza navigabile, altrimenti è una pagina qualsiasi. Puoi usare i segnalibri, o bookmarks. O ne crei molti, abbastanza da fare una TOC, o ne crei uno solo per la pagina in cui appare l’indice, in modo da trovare quella pagina (che però non è la TOC, ma una pagina qualsiasi che contiene l’indice non linkato del documento).
    Un esempio: http://www.ehow.com/how_5942117_create-table-contents-adobe-pdf.html

  • Centrifuga ha scritto:

    Salve,
    come faccio a convertire da formato Kindle a PDF?
    Grazie
    Carlo

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se ill mobi non è protetto, con Calibre. Se è protetto non lo puoi fare.

  • free.jack ha scritto:

    ciao a tutti, ecco il mio problema.
    Partendo da un testo in lingua inglese in formato pdf e convertito con Calibre in mobi per il Kindle, mi capita che il kindle mi apre il dizionario italiano, invece del dizionario inglese-italiano ( quindi non mi dà traduzione della parola), come impostato nel kindle per testi in lingua inglese. Se invece quel medesimo testo lo converto in mobi utilizzando il servizio “convert” di Amazon, il kindle reagisce bene e mi apre il dizionario inglese-italiano senza problema.
    Concludendo, come posso fare? C’è qualche impostazione di calibre che devo settare?
    Grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    Calibre, anche se molto usato e molto versatile, non è fatto per la conversione professionale, e probabilmente si presuppone che venga usato per convertire testi per l’uso personale, prendendo il linguaggio dalla lingua scelta per l’interfaccia di Calibre.
    Prova ad andare nelle preferenze ed a cambiare la lingua dell’interfaccia in “Inglese”, probabilmente inserirà nei metadati del mobi la lingua inglese.
    Non è una risposta “sicura”, ma solo una risposta “intuitiva”. Prova e dicci se funziona.

  • free.jack ha scritto:

    Allora forse ho risolto il mio problema ( vedi 2 post sopra). Se ho capito bene, dopo aver inserito in calibre il testo (aggiungi libri) e averlo convertito nel formato desiderato (nel mio caso mobi) ho cliccato con il destro sul testo; modifica metadati;modifica metadati individualmente. nella sezione lingue selezionare inglese, fare ok e uscire.
    Solo adesso mi sono accorto che i testi in inglese inseriti in calibre portavano in tale sezione la lingua impostata su “italiano”. Dopo aver inserito “inglese” il kindle mi apre il dizionario giusto.
    Ovviamente sul kindle il dizionario inglese-italiano deve essere impostato come predefinito.

  • Franco ha scritto:

    Se volete convertire un file per il Kindle ed ottenere un buon risultato bisogna partire dal formato .TXT oppure .DOC, salvarlo in formato .HTML, e con Calibre convertirlo in .MOBI
    Da .EPUB a .MOBI, oppure da .PDF a .MOBI, ottenevo sempre risultati scadenti, invece con questo sistema ottengo risultati eccellenti. Provare per credere.

  • Marco ha scritto:

    Buongiorno :)
    Ho letto tutti i commenti ma ho ancora dei dubbi, spero tu possa chiarirmeli.
    1) Se carico,senza conversione ,un PDF nel Kindle con tabelle e figure la lettura è buona?
    2) Esiste un modo per saltare da una pagina all’altra anche molto lontane tra di loro? Sono libri che vorrei portare all’università ed ho la necessità di non sfogliare tutto il libro per arrivare a pagina X ;)

    Grazie mille :)

  • Luigi (author) ha scritto:

    Lo vedi abbastanza bene, ma dipende dal PDF e da quanto piccole o grandi siano tabelle e illustrazioni.
    In basso c’è una barra per scorrere il libro (sul touch), c’è il “vai a…” e comunque il libro dovrebbe avere un indice linkato.

  • Marco ha scritto:

    grazie per la risposta super veloce :)
    Ma quindi la numerazione delle pagine resta invariata? e l’indice linkato deve essere gia presente nel PDF nativo, immagino.

    Grazie per la pazienza, sto valutando di prendere o meno il Kindle :)

  • Luigi (author) ha scritto:

    Ovviamente, il PDF rimane identico dovunque e comunque lo leggi, è la sua caratteristica principale.

  • francesca ha scritto:

    posso fare una domanda da ignorante in materia?
    ma invece di scaricare Calibre,convertire i file etc.non è meglio comprare gli ebooks direttamente dal sito amazon.it?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Si, ma Calibre serve per convertire in un formato qualcosa che in quel formato non esiste, come un documento personale, un file di pubblico dominio, di creative commons, una dispensa….
    Se il file è protetto, non si può convertire, quindi il problema non si pone proprio.

  • Ornella ha scritto:

    Una domanda anche da parte mia. Da un pò di tempo aggiungendo i libri sul Kindle (scaricati da emule in formato PDF e convertiti con Calibre in MOBI)al momento della lettura non ho più la funzione per aumentare l’ampiezza della scrittura ma posso solo aumentare il % (fit-to-width). Come devo fare???

  • Martina ha scritto:

    Ciao, io non me ne intendo molto e avrei bisogno di un chiarimento =) quando dice,all’inizio, di aggiungere l’ebook originale, intende l’ebook trovato su amazon che è a pagamento? cioè quello che non ho capito è come trovare l’ebook del libro che mi interessa, e poi il procedimento per convertirlo è chiaro, ma quello originale da convertire dove lo trovo? Spero di essere stata chiara, grazie ^^

  • Luigi (author) ha scritto:

    L’ebook originale o l’hai acquistato od è un download gratuito. Amazon stessa ha sempre degli ebook gratuiti da scaricare, così come ne trovi di gratuiti anche su iTunes, e moltissimi se ne trovano in rete, basta cercare.
    Poi l’aggiungi a Calibre, ma è ovvio che lo puoi convertire solo se l’ebook non è protetto.

  • alessandro ha scritto:

    ciao, sono da poco un possessore di kindle, modello base wifi.
    ho un discreta collezione di pdf di libri tecnici, che con pazienza mi sono scansionato dai miei originali, in formato A4.Specificatamente in un a4 vedo le due pagine del libro,perche con il mio lettore in ipad (goodreader) la ridimensionatura è molto semplice.
    Adesso sto provando a convertirli in mobi ma il tutto risulta un disastro perche i caratteri sono piccolissimi e quindi non si possono leggere.
    hai qualche dritta da darmi?
    Ho provato con diversi settaggi tipo carattere 30 pt, altezza righe 3 pt, oltre a quanto da te suggerito in fase di creazione del file….ma nulla è servito.
    grazie mille alessandro

  • Luigi (author) ha scritto:

    Purtroppo no, l’unica possibilità è di fare pdf con una pagina sola per schermata, cioè renderebbe le pagine leggibili.

  • ClaudioBernardino ha scritto:

    Gentile Luigi, grazie per le sue indicazioni. Non possiedo un Kindle ma ho installato la relativa applicazione sul mio pc. Lei dice “basta inviare via mail il file mobi all’indirizzo {nomeutente}@free.kindle.com, dove {nomeutente} è il nick registrato sul sito Amazon, per inviare l’ebook nell’archivio cloud ed in seguito poterlo scaricare dall’applicazione su qualsiasi dispositivo.” Due domande:
    1. Come faccio a conoscere il mio nome utente? coincide con l’indirizzo email registrato sul mio account amazon? E il nome che compare in “Amazon.it di claudio ” o è quello di “ciao Claudio Bernardino”: quindi il nome utente è solo “claudio” o è “claudio bernardino” (con spazio o senza spazio)?
    2. Che significa “archivio cloud” e come lo si trova per poi scaricare l’ebook?
    Grazie!

  • Luigi (author) ha scritto:

    La funzione di conversione per leggere documenti sul Kindle si attiva all’acquisto di un Kindle, non a chiunque si registra su Amazon o scarica l’applicazione per PC.

  • luca ha scritto:

    Ciao, un volta convertito un libro, nella cartella del kindle ci devo mettere anche il .opf?
    grazie mille

  • Luigi (author) ha scritto:

    No, non ci va l’opf, ma solo il file mobi o azw.

  • Lorenzo ha scritto:

    Ciao Luigi,
    io ho moltissimi libri in formato txt che il mio Kindle base legge bene. Una sola cosa però… E’ possibile in qualche modo giustificare la pagina in modo che dopo la conversione, io non mi ritrovi spessissimo una o poco più parole per ogni riga? E’ parecchio fastidioso…
    Grazie 1000

  • Luigi (author) ha scritto:

    Non dipende da come lo impagina il Kindle, ma dal fatto che vengono inseriti degli “a capo” dove non dovrebbero esserci. L’unico modo per evitarli è elaborare il file txt eliminandoli, ad esempio con una ricerca con le espressioni regolari o utilizzando un elaboratore di testi come Notepad+.

  • adriana ha scritto:

    Ciao Luigi grazie per queste dritte. Dopo giorni di navigazione ti ho subito salvato tra i preferiti visto che mi hai fatto capire come usare calibre e kindle. Però vorrei farti una domanda, se sai rispondere: ho un router alice e kindle si collega al wi fi, ma poi non si collega ad internet. Con gli i phone non succede e neppure col portatile. Ho provato a connettermi alla rete ddella biblioteca o a quella di mio padre e si collega benissimo. Come mai?

  • jack ha scritto:

    grazie per l’ottima guida e’ utilissima grazie mille

  • Albert ha scritto:

    Ciao Luigi, GRAZIE per aver pubblicato questa guida. Molta utile anche a distanza di tempo. Ho seguito tutti i tuoi consigli e tutto e’andato a buon fine. GRAZIE MILLE!!!
    Saluti

  • Igor ha scritto:

    Ciao Luigi, non sono riuscito a capire se ibook author per mac è compatibile con il kindle, ovvero se i file in formato epub creati con ibook author si possono inviare e pubblicare anche su kindle, puoi rispondermi?

    Grazie mille e complimenti.

  • Luigi (author) ha scritto:

    No, i file epub non possono essere letti sul Kindle. Per Kindle è meglio preparare un file mobi.
    Invece i file mobi si possono leggere sull’iPad, con l’apposita applicazione Amazon.

  • Igor ha scritto:

    Grazie Luigi, ma io non posso convertire l’epub creato con ibooks in un formato pubblicabile con kindle?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Con Calibre si può convertire tutto in tutto, purché non sia protetto da DRM.

  • Igor ha scritto:

    OK, ecco mi sento sempre più ignorante perchè non so cosa sono i DRM, ma non c’è problema, non voglio disturbare oltre. grazie.

  • Igor ha scritto:

    Niente, ho provato ma ibook author non esporta epub.

    MA non esiste un software semplice per creare un ebook in formato mobi o epub pubblicabile su kindle senza diventare matti?

    Ho provato Sigil ma ragazzi, parti con un foglio bianco e ti devi fare tutto da solo!

  • Tony ha scritto:

    Tutto ok con Calibri, thanks. Il problema è che il mio IMac non “vede” il kindle quando lo collego, è possibile?? Inoltre ho comprato e scaricato 2 sull’iMac due libri e me li sono inviato per posta pensando di superarre il problema. Provando ad aprirli dal Kindle, mi compare il msg che è “impossibile aprire questo tipo di file sul dispositivo”…

    Suggerimenti, spiegazioni?

    Thanks,
    Tony

  • Luigi (author) ha scritto:

    Per trasferire via mail un ebook dal mac (o pc) al Kindle devi usare l’indirizzo mail Kindle così come appare me “Il mio Kindle”/”Impostazioni documenti personali” nel sito Amazon.
    Per quanto riguarda il collegamento all’iMac tramite cavo USB, appena connesso il cavo ti dovrebbe apparire il KIndle come disco USB. Diciamo che se connetti una penna USB e ti appare, allora non si vede perché il Kindcle non appaia. A meno che non sia un problema del cavo, ed allora prova un cavo diverso o prova il cavo su un altro dispositivo (ad esempio ci sono telefoni od altri dispositivi con lo stesso connettore).
    La pagina di aiuto sul sito Amazon è http://www.amazon.it/gp/help/customer/display.html?nodeId=200737630

  • Elly ha scritto:

    Ciao,
    un dubbio, ho provato a convertire un ebook dal formato epub in qualsiasi formato per kindle (paperwhite), ho provato con: rtf, mobi, PDF e txt e mi succede una cosa strana, mi converte tutto meno che la parte iniziale del libro. Praticamente mi taglia un pezzo. Come mai? Ti è capitato?
    Nell’epub quando lo apro, vedo pagine che la conversione non mi riporta e non so capire come mai.

    Hai suggerimenti in merito?

    Grazie in anticipo!
    Elly

  • Luigi (author) ha scritto:

    No, non mi è mai capitato. Quello che mi viene in mente è che possa trattarsi di un errore nel file epub, ad esempio nella toc o nel manifesto. La conversione non segue quello che c’è nel file, ma quello che viene indicato esserci.
    Verifica bene l’epub, validalo online su http://validator.idpf.org/ e vedi se rivela qualche errore, ma poi guarda bene il codice perché non sempre questa validazione trova tutti i problemi.

  • castrovejo ha scritto:

    ma per convertire in azw3 vale lo stesso la guida?
    grazie!

  • Luigi (author) ha scritto:

    Si, e Calibre fa la conversione anche in azw3. Per riassumere, ecco i formati utilizzabili con Calibre e quelli in cui si può convertire:

    Formati di partenza: CBZ, CBR, CBC, CHM, DJVU, EPUB, FB2, HTML, HTMLZ, LIT, LRF, MOBI, ODT, PDF, PRC, PDB, PML, RB, RTF, SNB, TCR, TXT, TXTZ

    Convertibili in: AZW3, EPUB, FB2, OEB, LIT, LRF, MOBI, HTMLZ, PDB, PML, RB, PDF, RTF, SNB, TCR, TXT, TXTZ

  • Silvia ha scritto:

    Io ho un problema per cui quando apro in calibre il mio epub creato su sigil la numerazione delle pagine del mio ebook è molto strana, con delle virgole. Sai dirmi se posso modificarle da calibre o può essere un problema di codici usati nel file di sigil?
    Grazie.

  • Luigi (author) ha scritto:

    E’ normale, e non si tratta di pagine, perché nell’ebook non esistonogine né numeri di pagina. Si tratta di una suddivisione in parti dell’ebook, indipendente dal carattere e dalle dimensioni dello schermo. Se vedi una indicazione tipo “111,4 / 515″ vuol dire che l’ebook è composto da 515 parti e che tu sei alla parte 111,4, cioè un po’ dopo l’inizio della 111, quasi a metà fra la posizione 111 e la posizione 112. Insomma si tratta di un mezzo per capire a che punto dell’ebook stai, avere riferimenti precisi (puoi digitare un numero, es 347, ed andare a quel punto dell’ebook), che possono servire anche come punto di riferimento se vuoi dire “al punto (o alla parte) 245 si dice che…”.

  • Silvia ha scritto:

    Il fatto è che inizialmente il problema era in più parti dell’ebook e correggendo il codice di paragrafo in alcune pagine la numerazione è tornata normale, invece in una mi rimane il numero con la virgola. Non darà poi problemi nella lettura su e-reader?
    Grazie mille e scusa il disturbo.

  • Luigi (author) ha scritto:

    No, è normale.

  • Antonio ha scritto:

    Ho convertito con calibre un file word in epub, viene una schifezza assoluta: paragrafi sballati, impaginazione completamente saltata, suddivisione in pagine andata in tilt (ok lo so, non esistono le pagine, ma allora cosa esiste?). Dove ho sbagliato?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Hai sbagliato nel fare impaginazione e suddivisione in pagine. Il testo in Word deve essere il meno formattato possibile, magari usando solamentei gli stili di Word “titolo 1, titolo 2, titolo 3…” per identificare la struttura in capitoli e sottocapitoli del testo, ma per il resto lasciando il testo a scorrere e differenziandolo il meno possibile.

  • Rosa ha scritto:

    Io ho un kindle paperwhite ed ho già acquistato tramite amazon numerosi e book, come posso fare per farli leggere anche a mia sorella su un altro tipo di e reader non kindle?

  • Luigi (author) ha scritto:

    Se tua sorella ha un ereader semplice, cioè non un tablet, e gli ebook che hai acquistato sono protetti, non c’è nulla da fare.
    Se tua sorella ha un ereader semplice, cioè non un tablet, e gli ebook che hai acquistato non sono protetti, li puoi convertirli in epub con Calibre e poi trasferire sull’ereader di tua sorella.
    Se tua sorella ha un tablet, devi scaricare sul suo tablet l’applicazione Amazon per la lettura degli ebook, poi devi registrare il tablet sul sito Amazon come se fosse tuo, e da quel momento tua sorella potrà scaricare e leggere tutto quello che acquisti.

  • Anna ha scritto:

    Complimenti per il sito. Molto chiaro nelle spiegazioni. Vorrei sapere se qualcuno può aiutarmi con il mio problema, ma da quello che ho capito forse no. Dunque, ho un kinder paper white dove ho scaricato alcuni libri tramite il wifi (non mi ricordo più da dove!) e li volevo vedere anche sul pc (dove ho Calibre). Dopo il trasferimento tramite usb vedo dei file.sdr che non riesco a visualizzare nè trasformare. Cosa devo fare? Grazie

  • Luigi (author) ha scritto:

    I file dei libri hanno estensione .azw oppure .mobi, e sono questi che devi trasferire. I file con estensione .sdr sono delle indicizzazioni (ad esempio se tu cerchi “pippo” in un libro, nel file sdr viene salvato il risultato della ricerca, così in caso di nuova ricerca della stessa parola il risultato è già pronto, visto che il testo del libro non viene modificato). I file sdr, vuoti, vengono preparati anche per i libri su cui non hai fatto ricerche.

Scrivi il tuo commento

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

|