Alcuni degli ebook che abbiamo prodotto:

Servizio di conversione e creazione ebook per editori ed autori.
Conversione da Word, inDesign, XPress, pdf, odt... in ePub e mobi

Per informazioni scrivere a: info@guidaebook.com


Home » Pubblica in eBook il tuo libro

Pubblica in eBook il tuo libro

» Proposta per gli editori» Proposta per gli autori


Per gli autori

Proponiamo agli autori un servizio di conversione in eBook dei propri libri. Siano poesie o romanzi, raccolte di racconti, diari, memoriali, saggi… è possibile convertire tutto in eBook e metterlo in vendita.
Per diventare editori di se stessi non serve nessuna pratica, non serve autorizzazione, non serve anticipare soldi per copie da cercare di rivendere, ed infine regalare, a parenti ed amici, o da chiedere di esporre all’amico edicolante. Scrivete, pubblicate, vendete. Punto. E mentre vendete, scrivete di nuovo, pubblicate di nuovo…
“Vendere” non vuol dire avere il proprio libro nell’edicola all’angolo o, nel migliore dei casi, in poche librerie sepolto dietro tonnellate dei libri dei grossi editori. Vuol dire arrivare in tutto il mondo tramite le più grandi librerie online su internet, come Amazon, da dove chiunque può acquistarlo con un click, scaricarlo e leggerlo sul proprio computer, iPhone o reader di eBook, o sul iBookstore di Apple, dove potrà essere acquistato per l’iPad.

Pubblica e vendi il tuo libro in eBook su iPad e Amazon

Se hai un libro già scritto e lo vuoi pubblicare e vendere in eBook nelle librerie online di Amazon e Apple, puoi farlo subito, in pochissimo tempo. Noi convertiamo il tuo libro in eBook, tu lo carichi online (ti daremo noi le istruzioni) ed in brevissimo lo vedrai in vendita su Amazon ed iPad!
Per informazioni scrivi a info@guidaebook.com.

L’eBook, grande opportunità per gli autori indipendenti

La nascita degli eBook apre una nuova prospettiva agli autori, consentendogli di diventare gli editori del proprio lavoro, di poterlo pubblicare e vendere in prima persona. Niente più spese di stampa, niente più problemi di distribuzione in libreria, niente più necessità di “convincere” un editore tramite l’acquisto anticipato di copie (a volte alcune centinaia per un costo di un migliaio di euro).
Oggi l’autore può pubblicare il proprio libro come eBook e metterlo in vendita direttamente tramite le molte librerie online, a partire da Amazon, la più grande e conosciuta libreria online. E’ una possibilità che si è aperta anche per gli autori italiani, mentre negli Stati Uniti ha già consentito a molti autori indipendenti di passare da scrivere come hobby, alla scrittura come secondo lavoro, e per molti anche come principale impegno professionale.
Molti autori americani, anzi, invece di continuare ad arrancare nell’impervio sentiero che passa attraverso gli agenti letterari e le case editrici, difficili da contattare e altrettanto più difficile da convincere a pubblicare, hanno scelto la strada della pubblicazione indipendente e della vendita di eBook in libreria online, arrivando ad un successo che non avrebbero mai avuto altrimenti, soprattutto economico. Non solo pubblicano e vendono, ma riscuotono l’intero guadagno invece di averne una piccola percentuale dopo quelle dell’editore e dell’agente.

Scrivere per l’eBook

Scrivere è scrivere, non c’è alcuna differenza fra scrivere per un libro a stampa e scrivere per un eBook. I lettori sono sempre gli stessi, stessi generi letterari, stesse anche le emozioni che suscita un libro. L’unica cosa che cambia è che dovete fare da voi la redazione del vostro libro.
Che vuol dire? Semplice. Ogni editore professionale (e con questo si esclude gli editori che si fanno pagare per pubblicare) ha una redazione che lavora sull’originale prima di poterlo pubblicare.
Scrivendo un libro per pubblicarlo in eBook, dovete fare voi stessi questo lavoro, e potete già iniziare a farlo mentre scrivete. Ad esempio, scrivendo il vostro testo in modo semplice, senza usare una font od un carattere strano, senza usare colori, usando gli stili predefiniti di Word e mantenendo il vostro file originale in Word il più semplice e lineare possibile.

Fare la redazione del proprio eBook

Ecco alcuni esempi di interventi redazionali che vengono fatti nelle case editrici e dei quali, spesso, gli autori non sono neppure messi a conoscenza e neppure si rendono conto, ma che per un editore sono importanti perché fanno la differenza fra un libro ben fatto, professionale, ed un libro raffazzonato, dilettantesco.

  • I riferimenti interni ed esterni sono giusti, ad esempio quando si scrive “vedere il capitolo 5″ è vero che se ne parla nel capitolo 5?
  • Le citazioni sono corrette, ad esempio quanto si scrive che “come disse Giulio Cesare: ‘O Roma o morte’!” l’ha detto veramente Giulio Cesare?
  • I nomi di città o persone sono scritte sempre allo stesso modo e sono scritte bene, ad esempio “Dusseldorf” e “Düsseldorf” (con la “ü”)?
  • Viene ripetuta troppo spesso la stessa parola o modo di dire, ad esempio “praticamente”, “come detto”, “veramente”, “senza dubbio”…?
  • Ci sono ovvietà o stereotipi, ad esempio “il sole splende”, “il cielo è azzurro”, “l’orfano è triste”, “il ferito sanguina”…?
  • Ci sono incongruità, ad esempio personaggi che mangiano patate, granturco o pomodori  in un romanzo ambientato prima della scoperta delle Americhe, oppure un personaggio che beve “Johnnie Walker” prima del 1909, anno in cui fu messo sul mercato (prima si chiamava “Walker’s Old Highland”)?
  • I tempi dei verbi sono giusti o se danno adito a doppie interpretazioni, ad esempio se scrive “Mario si chiese se Elena telefonerà” a chi o se “telefonerà” o “avrebbe telefonato”?
  • Il flusso temporale è coerente, ad esempio un personaggio appare in un capitolo mentre è morto due capitoli prima?

Questi sono solamente alcuni degli esempi del lavoro che un autore deve fare dopo la scrittura del testo. Per un redattore professionista è più facile, sia perché sa cosa fare e lo fa in modo professionale, ma anche perché l’autore ha già in testa quello che vuole dire e molto spesso non riesce a vedere i difetti o gli equivoci del proprio testo.
A volte sono particolari che per un autore sono del tutto superflui, oppure che può giudicare come inutili o stupidi, ad esempio se i puntini di sospensione sono sempre tre e non due o quattro. Oppure se i “perché” sono scritti con la “é” e non con la “è”. Eppure sono quei particolari che distinguono un libro edito in modo professionale da un libro edito in modo dilettantesco.

La redazione avviene anche dal punto di vista tecnico. Il file originale in Word viene semplificato, si tolgono gli stili personalizzati, le note a pie’ di pagina vengono separate dal testo, i numeri di pagina vengono tolti, si cercano ed eliminano le caselle testo, si verificano e modificano le tabelle… insomma si deve trattare il file di Word per essere in grado di estrarne il testo nel modo più adatto possibile all’impaginazione. Soprattutto si tratta di disfare quello che ha fatto l’autore e di portare il testo alla sua forma più semplice.

Pubblicare l’eBook

La pubblicazione di un eBook avviene con la conversione del testo scritto in un file conforme ad un determinato standard tecnico che ha dei precisi requisiti.
Non è facile e, anche se esistono dei software che aiutano nel lavoro, non esiste nessun modo di poterlo fare in modo automatico ed ottenere un risultato buono. Ci sarà sempre necessità di intervenire manualmente sul codice o sulla struttura del file (che spesso è un insieme di file, alcuni di contenuto ed alcuni di struttura).
Non si può trasportare del testo da un file Word ad un eBook così com’è, va trattato, va impostata una struttura, va uniformato, è necessario intervenire quando vi sono elementi, come le tabelle o le immagini, che lo standard tecnico non prevede od a cui assegna forti limitazioni. Inoltre vi sono delle parti formali, come frontespizio, pagina del copyright, indice dei contenuti, copertina, che devono essere impostati per dare all’eBook maggiore leggibilità.
Altri interventi possono essere grafici, intervenendo sulle dimensioni, la posizione ed il colore del testo, o con inserimenti di immagini e decorazioni che rendono l’eBook gradevole e piacevole da leggere e non un semplice insieme di parole. Così come il libro pubblicato a stampa non deve essere uguale ad una stampa casalinga fatta con una stampante economica, così l’eBook non deve essere uguale al file di Word.

Inoltre le librerie online hanno si interesse a vendere, ma hanno anche a mantenere alta la qualità degli eBook offerti. Un eBook proposto ad Amazon deve superare un esame sia tecnico che “estetico” che dura almeno due o tre giorni prima di poter essere accettato ed essere esposto nel loro store. Una copertina mal fatta, una preparazione inadeguata del testo od un codice non pienamente conforme possono provocare facilmente un rifiuto di pubblicazione nella libreria online.

Il servizio di produzione di eBook

Il nostro servizio consente all’autore di avere l’eBook consistente in un singolo file nelformato prescelto (Kindle o ePub) verificato e testato, già pronto per essere caricato sulla libreria online, ad esempio in Amazon, senza nessuna altra modifica od aggiunta.
Il file fornito non sarà protetto dalla copia. Se si tratta di un eBook per Kindle, da caricare sul negozio di Amazon, la protezione contro la copia viene applicata direttamente da Amazon e non è necessario preoccuparsene.
Un lavoro fatto con cura e competenza e che esegue tutti i passaggi con precisione fino alla soddisfazione di un prodotto ben curato e bello dal punto di vista grafico ed efficiente dal punto di vista funzionale. Alla base di questo lavoro ci sono da una parte una trentennale esperienza editoriale, grafica e redazionale, e dall’altra una profonda conoscenza, costantemente aggiornata, delle tecnologie hardware e software.

Quanto costa produrre un eBook?

Non è possibile dire una cifra precisa, dare un costo definito in anticipo alla produzione di un eBook, senza prima esaminare il file sorgente in Word e l’eventuale impaginato in pdf. Il costo dipende da quanto lavoro occorre fare, prima di tutto, per poter iniziare a produrlo, e quindi da quanto tempo occorre per ricostruire la stessa struttura in eBook.

Sony eBook reader
Sony eBook reader

Facendo una valutazione generica, la produzione di un eBook da un impaginato o da un file Word, già corretto, può andare dai 60 ai 300 euro. Il costo è più basso quando si parte da un file di testo o di Word già sistemato, in cui sia chiaro ogni elemento e siano state tolte le formattazioni inutili o ridondanti, senza illustrazioni o note e con un indice che si limita ai singoli capitoli, ma è comunque proporzionale al numero di pagine e può aumentare a causa della presenza di indici, link, immagini.
Se esiste già una copia stampata, potete fare un calcolo approssimativo del costo della conversione moltiplicando il numero di pagine del libro a stampa per €0,40 a pagina in caso di romanzo senza note o illustrazioni. La produzione di un eBook da un impaginato complesso, con note, richiami, indice dettagliato e/o analitico, con illustrazioni da adattare, tabelle da trasformare… ha un costo maggiore è può superare la nostra valutazione generica data sopra.

Per avere informazioni sulla conversione di un eBook

Scrivete a: info@guidaebook.com
Specificare il tipo di pubblicazione, le condizioni dell’originale di partenza ed il formato di eBook desiderato.

eBook in italiano su Amazon per Kindle

eBook in italiano su Amazon

Esempio

Per vedere come risulta un nostro lavoro, già messo in vendita su Amazon, potete vedere l’eBook “L’abito da sposa“, di Elisabetta Randazzo.
E’ possibile scaricare gratuitamente il file di preview, che può essere letto anche su PC (Kindle for PC) e Mac (Kindle for Mac) oltre che sul Kindle, iPhone e, prossimamente, su iPad (Kindle for Tablet).
Il nostro servizio di editing digitale per la conversione e la preparazione di eBook ha anche curato altri titoli per la pubblicazione sia su Kindle che su iPad, come l’opera completa di Italo Svevo, a partire da “La coscienza di Zeno” e “Senilità“.

Italo Svevo in eBook

Altri eBook italiani convertiti e realizzati dal nostro servizio, pubblicati sul Kindle



1 commento »

  • Ernesto Gastaldi ha scritto:

    Ho scritto un colossale ipertesto che raduna parte del mio pluridecennale lavoro di sceneggiatore e di scrittore.
    C’è un romanzo originale di base e moltissimi link interni che rimandano alle varie opere con la possibilità di tornare indietro al punto da cui si era partiti.

    Ho una versione perfettamente fuznionante in .pdf, ricavata da Open Office, ma ho anche una versione Word.

    Le pagine sono 3588.

    Ho convertito il file .pdf con “CALIBRE” in e-pub. Ci ha messo ore e poi, col lettore di Calibre, lo si legge ma è uno schifo e in più i link interni, pur essendo rimasti blu e apparentemente attivi (viene la manina quanso si passa sulla scritta) non funzionano.

    Temo che sia quindi impossibile avere un e-p decente coi link interni funzionanti, o no?

    grazie.

Scrivi il tuo commento

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

|