Alcuni degli ebook che abbiamo prodotto:

Servizio di conversione e creazione ebook per editori ed autori.
Conversione da Word, inDesign, XPress, pdf, odt... in ePub e mobi

Per informazioni scrivere a: info@guidaebook.com


Home » Notizie

iPad, no grazie, meglio WePad

20 marzo 2010 0 commenti

Nel nome richiama lo slate Apple che sta per arrivare ai milioni di clienti che l’hanno già acquistato in anticipo, senza neppure averlo mai visto dal vivo, ma nelle prestazioni e nelle funzioni è molto meglio. La tedesca Neofonie ha annunciato l’inizio della produzione dello slate WePad, simile nella forma all’iPad, ma con uno schermo touch più grande, un processore più veloce, e tutto ciò che manca all’iPad: compatibilità Flash, porte USB, lettore di schede di memoria, webcam, multitasking e memoria espandibile. Sistema operativo Android.

WePad

WePad

Il WePad arriverà nei negozi tedeschi più presto del prodotto Apple, e sarà decisamente più economico, dice il capo di Neofonie Helmut Hoffer von Ankershoffen. Le prenotazioni e la distribuzione nei negozi partirà entro Aprile. Sarà un pesce d’Aprile o è un prodotto vero?

La Neofonie GmbH è una società esistente da 12 anni, che produce software, ha sviluppato un motore di ricerca chiamato WeFind, e vende una piattaforma di pubblicazione digitale chiamata WeMagazine. Con questa piattaforma produce riviste e giornali leggibili su computer e smartphone.
Ha un sito (http://www.neofonie.de/), una pagina Facebook (http://www.facebook.com/Neofonie), così come il WePad ha un sito (http://wepad.mobi/) ed una pagina Facebook (http://www.facebook.com/WePad).

Il business di Neofonie, infatti, è quello di vendere la piattaforma WeMagazine agli editori e di vendere WePad ai lettori, lasciando agli editori sia la creazione dei contenuti sia la gestione (ed i profitti) derivati dagli acquisti e dagli abbonamenti.
Nei modelli Kindle e Apple, infatti, gli editori si limitano a produrre i contenuti ed a riscuotere la loro percentuale sulle vendite, ma non hanno alcun contatto con i propri lettori. Gli editori neppure sanno chi siano i propri lettori, perché sono clienti di Apple. Con il modello WeMagazine gli editori sarebbero in diretto contatto con i lettori, saprebbero chi sono, potrebbero fare offerte personalizzate…
Gli editori possono anche acquistare i WePad, stamparvi sopra il loro logo e venderli o cederli in affitto ai propri clienti. Possono anche offrire il WePad ai loro attuali abbonati all’edizione cartacea ed offrirgli di passare all’edizione digitale con il WePad in comodato gratuito o con un affitto simbolico.

WePad

WePad

Sarà un caso, ma la Neofonie è di Berlino, ed a Berlino ha sede il più grande editore tedesco, Springer, editore di collane di libri ma soprattutto di periodici, i quali hanno edizioni digitali. Springer ha da poco bloccato l’accesso alle edizioni digitali da parte di iPhone ed altri smartphone tramite browser, rendendo noto che presto sarà disponibile una applicazione dedicata.

Certo, ogni giorno ci sono annunci di prodotti che non arriveranno mai sul mercato per le più diverse ragioni. Vedremo se questo slate tedesco vivrà oltre le buone intenzioni ed i progetti.
Vedremo anche se l’ufficio legale di Apple, sempre velocissimo, provvederà a fare causa a Neofonie per l’uso di un nome molto simile all’iPad.

WePad iPad
Schermo 11.6 pollici (1,366 x 768 pixel) 9.7 pollici (1,024 x 768 pixel)
Processore 1,66 GHz Intel Atom N450 Pineview-M 1,0 GHz Apple A4
Memoria 16 GB NAND Flash (espandibile a 32 GB) + 32 GB SDcard 16 / 32 / 64 GB
Webcam 1,3 Megapixel No
Ports 2 USB, card reader, audio out, SIM card slot, multi pin connector Connettore Apple per periferiche esterne
Flash / Adobe AIR Si / Si No / No
App Store WePad AppStore + Google Android Marketplace iTunes App Store
Multitasking Si No (limitato alle App Apple)
Autonomia 6 ore 10 ore
Formati eBook Tutti gli standard Formato Apple e iPub
Wireless Bluetooth 2.1, WiFi N, 3G optional Bluetooth 2.1 + EDR, WiFi N, 3G opzionale
Dimensioni 288 x 190 x 13 mm 242.8 x 189.7 x 13,4 mm
Peso 800 g (850 g con 3G) 680 g

Scritto da Luigi |

Scrivi il tuo commento

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

|